19 ottobre 2007

Tifiamo insieme?

Domenica, ore 15.00 - partenza per Torino. La nostra squadra questa volta giocherà contro il toro. I tifosi granata ci hanno chiamati l'altro giorno, ci ospiteranno a Torino dove potremo mangiare e dormire a prezzi molto onesti. Domenica poi andremo allo stadio e seguiremo la partita tutti quanti insieme, ognuno per sostenere sportivamente la propria squadra.

Da oggi è possibile, grazie all'iniziativa dei tifosi del centro coordinamento toro club. Un aperitivo e si va allo stadio insieme: quello che ogni vero tifoso ha sempre desiderato.



Luciano Lovisetti, esponente di spicco del Centro Coordinamento Toro Club

Il calcio è uno sport bellissimo sia per i giocatori che per i tifosi. E' anche un'occasione per incontrare nuove persone, conoscere nuove città e, ovviamente, discutere di calcio.

Iniziativa del giorno, rivolta a tutti i fan club e ai singoli tifosi:
Il centro coordinamento Toro Club si impegna in questo progetto nella speranza che possa essere esportato in tutta Italia dagli altri coordinamenti e contribuisca a creare una valida rete di contatti e perchè no, un business turistico.

Facciamo passaparola a chi ama veramente il calcio. Il buono nel calcio c'è e va soltanto valorizzato!

Quanto tieni alla tua squadra? Hai mai avuto ospitalità da amici o tifosi di altre città?

4 commenti:

Massimo ha detto...

Negli ultimi tempi le abbiamo viste tutte, allenatori che si prendono a calci, presidenti che dalla tribuna inveiscono contro gli arbitri, calciatori che portano la politica in campo (vero Lucarelli?), allenatori, giocatori e opinionisti che in TV gridano a continui complotti pensando solo a lamentarsi. Chi ci rimette siamo noi tifosi, aizzati da episodi del genere (e Manzoni insegna come la folla sia suscettibile), che poi veniamo arrestati, ci sospendono i campionati, ci viene imposta la DASPO, gli stewart armati, biglietti nominali e tornelli... Insomma, trattati come criminali, invece di andare a curare il vero male del problema Ultras, ovvero chi va ogni domenica in campo e in TV.

P.S. Forza Toro!!!

Walter UG69 ha detto...

Credo che con molte squadre - certo non con tutte - possa nascere qualcosa di positivo. Poi non avevamo il problema a Torino degli alberghi eredità del post-olimpico, sempre vuoti? Certo non sarà la manna dal cielo, ma anche un piccolo meccanismo può far partire un grande motore. Coi fratelli della Fiorentina, del Genoa questa filosofia esiste da tempo, ancora prima dei gemellaggi ufficiali tra le curve. La scorsa stagione, nella gara del centenario, i tifosi empolesi furon ospitati in tribuna fra le nostre famiglie. Quella è festa e soprattutto così è lo sport.

Seolab ha detto...

sono tifoso dell'inter ma non seguo il calcio da parecchi anni. Nonostante ciò penso che questo centro di coordinamento meriti una coppa!
E' un passo avanti per mostrare i veri aspetti positivi di questo bellissimo sport.

Kosowski ha detto...

I tifosi di Wisla Cracovia sono pronti a fare amicizia con il Toro. Ottima iniziativa! Umiliamo insieme sta porca Legia Varsavia - più grande amico di Juve!